Camera d commercio di Bolzano

Alimenti sfusi dal 9 Maggio 2018

Il Cartello

Le informazioni obbligatorie possono essere riportate su:

  • Un cartello applicato ai recipienti contenenti i prodotti alimentari;
  • Un sistema equivalente, anche digitale, che sia facilmente accessibile e riconoscibile (ad esempio libro o registro degli ingredienti).

Il cartello o supporto recante le informazioni di vendita deve essere esposto nei comparti di vendita dei prodotti.

Informazioni obbligatorie

Le informazioni che vanno riportate sul cartello sono le seguenti:

  • Denominazione di vendita: corrisponde alla denominazione definita dal legislatore o prescritta dal diritto di consuetudine. Va distinta dalle descrizioni di vendita commerciali con le quali i commercianti distinguono i loro prodotti dagli altri;
  • Elenco degli ingredienti salvo i casi di esenzione;
  • Allergeni: gli ingredienti che possono causare allergie o intolleranze vanno evidenziati;
  • Modalità di conservazione dei prodotti rapidamente deperibili;
  • data di scadenza per paste fresche e paste fresche con ripieno, le informazioni sono le seguenti:
    • data di scadenza
    • Indicazioni su condizioni di conservazione
    • Temperatura alla quale è stata determinata la data di scadenza.
  • Il titolo alcolometrico volumico effettivo,per le bevande con contenuto alcolico maggiore di 1,2%;
  • La percentuale di glassatura, considerata tara, per i prodotti congelati;
  • La designazione “decongelato” se i prodotti sono stati congelati prima della vendita e sono venduti scongelati;
  • Ulteriori informazioni obbligatorie per specifici alimenti.

Si veda il D.lgs 15 dicembre 2017 n. 231, Art 19 comma 1 e 2.

Per gli alimenti solidi composti da diversi ingredienti, le informazioni di cui sopra possono essere calcolate con Food Label Check.

Nascondi da menu: 
Sono state utili queste informazioni? 
Nessuna votazione inserita
Testo destra: 

Contatto

Sportello Etichettatura

tel. 0471 945 698
etichettatura@camcom.bz.it