Camera d commercio di Bolzano

Concorsi a premio

Informazioni sulle manifestazioni a premio e manifestazioni di sorte locale

Con Decreto del Presidente della Repubblica numero 430 del 26 ottobre 2001, entrato in vigore in aprile 2002, è stata riformata la normativa sulle manifestazioni a premio (concorsi a premio e operazioni a premio) e sulle manifestazioni di sorte locale.

Qui di seguito verrà offerta una breve panoramica sui diversi sistemi. Per un'informazione più dettagliata è tuttavia necessaria una consultazione della legge e della relativa circolare ministeriale.

Tutte le manifestazioni a premio consistono nella promessa fatta al pubblico dal promotore con lo scopo di promuovere nell'ambito del territorio nazionale il grado di conoscenza di prodotti, servizi, ditte, marchi oppure la vendita di determinati prodotti o la prestazione di servizi, che comunque possono avere anche solo in parte uno scopo commerciale. 

La partecipazione alle manifestazioni a premio deve in ogni caso essere gratuita; l'estensione massima territoriale che essa può avere è quella del territorio nazionale.

Al Ministero dello sviluppo economico compete il controllo sullo svolgimento, sulla chiusura dei concorsi a premio e sulle operazioni a premio così come sulla eventuale comminazione di sanzioni amministrative. Oltre al Notaio sono state attribuite al Responsabile della tutela del consumatore e della fede pubblica presso le Camere di commercio le funzioni di sorveglianza nella fase di individuazione dei vincitori e degli altri adempimenti connessi ai concorsi a premio.

Si distingue tra le seguenti forme di manifestazioni a premio:

  • Concorsi a premio
    Sono considerati concorsi a premio le manifestazioni pubblicitarie in cui non tutti ma solo alcuni partecipanti ricevono un premio. L'assegnazione dipende di norma dalla fortuna, dalla sorte, dalla capacità di effettuare pronostici, dall'abilità o bravura. Sul nostro sito trovate maggiori informazioni sui concorsi premio
  • Operazioni a premio
    L'operazione a premio consiste in quelle operazioni pubblicitarie in cui il partecipante riceve comunque un premio, e questo sia acquistando un determinato prodotto, sia dimostrando ( es. attraverso una raccolta punti ) di aver acquistato una determinata quantità di prodotti. Sul nostro sito trovate maggiori informazioni sulle operazioni a premio
  • Manifestazioni di sorte locale
    Nella definizione di manifestazione di sorte locale rientrano tutte le lotterie come la "tombola", i banchi di pesca o i sorteggi di beneficenza. Queste manifestazioni possono essere organizzate esclusivamente da enti morali, associazioni o comitati che perseguono delle finalità sociali, culturali, ricreative o sportive (ex articolo 14 delle disposizioni Att. Codice Civile ) non aventi scopo di lucro (ex articolo 10 del Decreto Legislativo 460/1997) e qualora ciò sia necessario per il loro finanziamento. Sul nostro sito trovate maggiori informazioni sulle manifestazioni di sorte locali

Informazioni

Domande/comunicazioni al Ministero possono essere poste/effettuate nel modo seguente:

Chiarimenti e documentazione sono ottenibili anche presso i funzionari incaricati della Camera di Commercio di Bolzano.

Nascondi da menu: 
Sono state utili queste informazioni? 
Nessuna votazione inserita
Testo destra: 

Contatto

Concorsi a premio

tel 0471 945 638
e-mail: qualificheprofessionali@camcom.bz.it
PEC: qualifications@bz.legalmail.camcom.it

Orari d'apertura

da lunedì a venerdì
dalle ore 8.30 alle 12.15
pomeriggio chiuso