Camera d commercio di Bolzano
economia = futuro

Agevolazioni

Agevolazioni provinciali

Le imprese altoatesine iscritte regolarmente al Registro delle Imprese di Bolzano possono beneficiare di agevolazioni, oltre che per progetti di ricerca e consulenze in materia di innovazione, anche in riferimento ai diritti di proprietà industriale. In particolare è possibile chiedere un'agevolazione per i seguenti costi riferiti a brevetti, modelli di utilità e disegni e modelli:

  • costi anteriori alla concessione del diritto nella prima giurisdizione, ivi compresi i costi per la preparazione, presentazione e trattazione della domanda, nonché i costi per il rinnovo della domanda prima della concessione del diritto; 
  • costi di traduzione e altri costi sostenuti al fine di ottenere la concessione o il riconoscimento del diritto in altre giurisdizioni;
  • costi sostenuti per difendere la validità del diritto in sede di trattazione ufficiale della domanda e nel corso di eventuali procedimenti di opposizione, anche se detti costi siano sostenuti dopo la concessione del diritto.

Importante: i costi relativi alla registrazione di marchi non sono ammessi ad agevolazione!

Per maggiori informazioni consultare il sito internet della Provincia Autonoma di Bolzano.

Agevolazioni nazionali

Le agevolazioni nazionali attualmente accessibili sono i seguenti:

  • Bando Marchi+3 - domande a partire dal 10 giugno 2020
    Il bando Marchi+3 prevede due linee di intervento:

    • Misura A) Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi europei presso l'EUIPO (Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici,
    • Misura B) Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici .
  • Bando Disegni+4 - domande a partire dal 27 maggio 2020
    Il bando prevede agevolazioni concesse nella forma di contributo in conto capitale per la valorizzazione di un diesgno o modello o di modelli multipli, già registrati a partire dal 01/01/2018.
  • Fondo Nazionale per l'Innovazione
    Il Fondo presenta due linee di attività, dedicate rispettivamente a
    • capitale di rischio, ossia a investimenti in società di capitale (solo per brevetti per invenzione industriale)
    • capitale di debito, ossia a finanziamenti agevolati (per brevetti per invenzione industriale e per disegni e modelli industriali registrati).

    Misure attualmente sospese

    • Bando marchi storici
      Il Bando prevedeva la concessione di agevolazioni alle imprese per la valorizzazione dei marchi la cui domanda di deposito sia antecedente al 1° gennaio 1967. Obiettivo era accrescere il valore dei marchi nazionali, esaltando la storia e cultura  d’impresa del nostro Paese, attraverso la concessione di agevolazioni rivolte a micro, piccole e medie imprese.
    • Intellectual Property Award 2019
      Il concorso "Intellectual Property Award 2019" era rivolto agli inventori delle Università italiane, di enti pubblici di ricerca nazionali ed Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) che avevano depositato un brevetto nei settori ICT, intelligenza artificiale, loT, big data, logistica e costruzioni, life science, compresi dispositivi medicali e chimica.
       
    • Bando Brevetti+
    • Bando Brevetti+2
    • Bando Disegni+3
    Nascondi da menu: 
    Sono state utili queste informazioni? 
    Media: 5 (1 vote)
    Testo destra: 

    Contatto

    Brevetti e marchi
    tel. 0471 945 534, -514
    brevettimarchi@camcom.bz.it