Camera d commercio di Bolzano

Tesi di laurea sull'economia altoatesina

Data evento: 
Mercoledì, 04 Marzo 2020

Tesi di laurea sull'economia altoatesina

Premiati i tre progetti vincitori

Holzer, Schwarz, Fuchs, Lun

Ieri sono stati premiati presso la Camera di commercio di Bolzano i tre progetti vincitori del concorso "Tesi di laurea sull’economia altoatesina”; il premio consisteva in un assegno da 1.500 euro. A partire dal 16 marzo potranno essere presentati i nuovi progetti per il semestre estivo 2020.

Nel semestre estivo 2019 23 studenti e studentesse hanno presentato gli abstract delle loro tesi di laurea triennale e specialistica. I tre elaborati che hanno maggiormente convinto la giuria sono stati premiati ieri dall'IRE - Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano. Le vincitrici hanno presentato i risultati delle loro ricerche, per le quali hanno ricevuto rispettivamente un premio di 1.500 euro.

Miriam Holzer ha scritto la tesi "Handwerk 4.0? Die Auswirkungen der Digitalisierung am Beispiel des Südtiroler KFZ-Handwerks“. La digitalizzazione comporta diversi vantaggi e sfide per i meccanici artigiani altoatesini. La tesi rileva che le imprese possono restare competitive solo se affrontano per tempo il cambiamento digitale.

La tesi di laurea triennale di Lisa Schwarz è invece intitolata "Die Herausforderung der Personalbindung im Tourismus in Südtirol – ein Vergleich zwischen Beschäftigten- und Unternehmensperspektive". Dalle interviste condotte con vari hotel in Alto Adige emerge che i due punti di vista delle imprese e dei dipendenti nel settore coincidono quasi sempre. Gli intervistati e le intervistate hanno indicato quali fattori determinanti per una lunga permanenza in impresa soprattutto il clima in azienda e la cultura di gestione.

Chiara Parisi, nella propria tesi di laurea specialistica dal titolo "Income inequality in South Tyrol: A study on the efficacy of the regional personal income tax" si è occupata dell'addizionale IRPEF regionale e dei suoi effetti sulla disparità di reddito in Alto Adige. L’elemento centrale era l’influenza della no tax area di 20.000 euro introdotta nel 2014.

"I laureati e le laureate hanno approfondito vari aspetti dell'economia altoatesina. Con il loro impegno questi giovani rappresentano un arricchimento per il mercato del lavoro altoatesino", sottolinea il Presidente della Camera di commercio Michl Ebner.

A breve partirà anche la terza edizione del concorso “Tesi di laurea sull’economia altoatesina”: dal 16 marzo al 3 maggio 2020 gli studenti e le studentesse interessati potranno presentare i propri progetti per il semestre estivo 2020. Tutte le informazioni e i moduli sono reperibili sul sito www.ire.bz.it/thesis.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’IRE – Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano, persone di riferimento Georg Lun, tel. 0471 945 708, e-mail: georg.lun@camcom.bz.it e Denise Frötscher, tel. 0471 945 724, e-mail: denise.froetscher@camcom.bz.it.

Nella foto da sinistra a destra: Miriam Holzer, Lisa Schwarz, dott.ssa Anja Fuchs del Management Center Innsbruck (MCI) e Georg Lun, Direttore dell'IRE – Istituto di ricerca economica.