Camera d commercio di Bolzano

Categoria 6

Trasporto transfrontaliero di rifiuti nel territorio italiano

L'articolo 194, comma 3, del decreto legislativo n. 152/2006 prevede dal 25.12.2010 che, fatte salve le norme che disciplinano il trasporto internazionale di merci, le imprese che effettuano il trasporto transfrontaliero di rifiuti nel territorio italiano sono iscritte all'Albo nazionale gestori ambientali.

 

Con deliberazione n. 3 del 13 luglio 2016, in vigore dal 15 ottobre 2016 e con deliberazione n. 1 del 22 gennaio 2018, il Comitato Nazionale ha stabilito i criteri, i requisiti e le modalità per l’iscrizione all’Albo in questa specifica categoria.

Requisiti per l’iscrizione

La categoria 6 è suddivisa in classi, in funzione delle tonnellate annue di rifiuti trasportate. Per ciascuna classe sono previsti requisiti specifici:

Procedura di iscrizione

La domanda di iscrizione deve essere trasmessa telematicamente:

  • alla Sezione regionale o provinciale territorialmente competente, nel caso che l’impresa disponga di sede secondaria in Italia o elegga domicilio in Italia, oppure
  • ad una Sezione regionale o provinciale a scelta dell’interessato, nel caso l’impresa elegga domicilio mediante indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC), intestata all'impresa.

Alla domanda telematica di iscrizione deve essere allegata la documentazione di cui alla Checklist.

Procedura di variazione

Ogni atto o fatto che comporti modifica dell’iscrizione all’Albo deve essere comunicato dall’impresa entro trenta giorni dal suo verificarsi tramite apposita domanda di variazione trasmessa telematicamente.

Alla domanda telematica di variazione deve essere allegata la documentazione di cui alla Checklist.


Riferimenti normativi:

Nascondi da menu: 
Sono state utili queste informazioni? 
Nessuna votazione inserita
Testo destra: 

Contatto

Tutela dell'ambiente

tel. 0471 945 556
ambiente@camcom.bz.it