Camera d commercio di Bolzano

Premiate le vincitrici del concorso

Data evento: 
Venerdì, 02 Agosto 2019

Premiate le vincitrici del concorso

“Tesi di laurea sull’economia altoatesina”

L’IRE – Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano ha bandito per la prima volta nel semestre invernale 2018/19 il concorso “Tesi di laurea sull’economia altoatesina”. I tre migliori progetti sono stati premiati mercoledì presso la Camera di commercio di Bolzano con un assegno di 1.500 euro.

In occasione del concorso 14 studenti e studentesse hanno inviato gli abstract delle loro tesi di laurea triennale e specialistica. I tre elaborati che hanno maggiormente convinto la giuria sono stati premiati mercoledì durante una cerimonia. Le vincitrici hanno presentato i risultati delle loro ricerche, per le quali hanno ricevuto rispettivamente un premio di 1.500 euro. I relatori delle studentesse, anch’essi presenti alla cerimonia, hanno commentato le presentazioni.

Marion Künig e Tamara Folie hanno scritto a quattro mani la tesi triennale dedicata alle preferenze dei turisti che praticano sport invernali nelle Alpi con segmentazione delle stesse per età, sesso e provenienza, intitolata “Die Präferenzen von Wintersporttouristen in den Alpen. Segmentierung der Präferenzen nach Alter, Geschlecht und Herkunft” (relatore: Prof. Dott. Gottfried Tappeiner). La raccolta dei dati, avvenuta in sette comprensori sciistici altoatesini e tirolesi, mostra che i criteri principali per la scelta di una vacanza sulla neve sono la presenza di piste ben preparate, il rapporto qualità-prezzo, e la facile raggiungibilità dei comprensori. Un altro fattore incisivo per i turisti è la mancanza di neve.

La tesi triennale di Simone Ortler è intitolata “Concept Store – Mehr als nur ein Laden. Absichten und Motivationen analysiert anhand von Unternehmen in Südtirol” (“Concept Store – molto più di un negozio. Analisi degli obiettivi e delle motivazioni di aziende altoatesine”, relatore: Prof. Dott. Thomas Aichner). In Alto Adige i concept store sono relativamente poco conosciuti. Essi vogliono offrire ai clienti un’esperienza di acquisto autentica; gli store altoatesini analizzati si basano soprattutto sulla combinazione di commercio al dettaglio e gastronomia. Al successo contribuiscono anche il passaparola dei clienti e l’attenta selezione dei prodotti.
Nella tesi triennale “L’influsso delle agevolazioni edilizie provinciali sul mercato delle prime case a Bolzano” (relatore: Prof. Dott. Alex Weissensteiner) Olga Pavan si è occupata delle agevolazioni per l’edilizia abitativa e dei prezzi degli immobili a Bolzano. Qui i prezzi al metro quadrato sono notevolmente più alti rispetto, ad esempio, a Verona o a Brescia; e questo fenomeno non può essere spiegato soltanto dagli stipendi, che sono in confronto più elevati. Tra il 2016 e il 2017 circa un terzo degli acquirenti ha ricevuto un contributo provinciale per l’acquisto della prima casa a Bolzano.

“I temi delle tesi di laurea mostrano che gli studenti e le studentesse si interessano ai più vari temi dell’economia altoatesina e che li analizzano in modo dettagliato”, afferma soddisfatto il Presidente della Camera di commercio di Bolzano Michl Ebner.

Il concorso sarà bandito anche nel semestre invernale 2019/20. A partire da ottobre gli studenti e le studentesse interessati potranno trovare informazioni ed iscriversi sul sito www.ire.bz.it.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’IRE – Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano, persona di riferimento Georg Lun, tel. 0471 945 708 o e-mail: georg.lun@camcom.bz.it.

Nella foto da sinistra a destra: Georg Lun, Direttore dell’IRE – Istituto di ricerca economica, Tamara Folie, Prof. Dott. Gottfried Tappeiner, Marion Künig, Prof. Dott. Thomas Aichner, Simone Ortler, Olga Pavan, Prof. Dott. Alex Weissensteiner.