Chamber of Commerce of Bolzano

Tariffe per il procedimento di conciliazione

Per il servizio di conciliazione è previsto a carico dei consumatori un contributo meramente simbolico e omnicomprensivo pari a 30,00 Euro comprensivo di IVA e spese per le controversie di valore fino a 50.000,00 Euro e pari a 60,00 Euro comprensivo di IVA e spese per le controversie di valore superiore a 50.000,00 Euro per ogni procedimento istaurato. Il versamento della somma deve avvenire assieme al deposito della domanda.

Per le imprese e i professionisti valgono esclusivamente le tariffe minime previste per la mediazione facoltativa ai sensi del d.lgs. 28/2010.

Consumatori

Valore della controversia Spesa per il consumatore
fino a € 50.000,00 € 30,00 IVA compresa
da € 50.001,00 € 60,00 IVA compresa

Imprese e i professionisti

Valore della controversia

Spesa per il professionista

da € 50,01 fino a € 1.000,00 € 40,00 + IVA
da € 1.000,01 fino a   € 5.000,00 € 65,00 + IVA
da € 5.000,01 fino a € 10.000,00 € 130,00 + IVA
da € 10.000,01 fino a € 25.000,00 € 240,00 + IVA
da € 25.000,01 fino a € 50.000,00 € 360,00 + IVA
da € 50.000,01 fino a € 250.000,00 € 600,00 + IVA
da € 250.000,01 fino a € 500.000,00 € 1.000,00 + IVA

come definito ai sensi della direttiva 2013/11/UE sulla tutela del consumo oltre alle spese vive documentate.

Coordinate bancarie

Tesoreria camerale
Banca Popolare di Sondrio – Succursale di Bolzano
viale Duca d’Aosta 88 – 39100 Bolzano
IBAN IT24 O 05696 11600 000004060X88
BIC/SWIFT POSOIT22XXX (per bonifici dall‘estero)

Per facilitare e accelerare l'identificazione dei pagamenti si rende necessaria l'indicazione precisa della causale di pagamento.

Nascondi da menu: 
Was this information useful? 
No votes yet
Testo destra: 

Contato

ADR-Consumer

tel 0471 945 561
E-Mail: adr@camcom.bz.it
PEC: adr@bz.legalmail.camcom.it