Camera d commercio di Bolzano

Digitalizzazione & Internet of Things

Data evento: 
Venerdì, 12 Ottobre 2018

Digitalizzazione & Internet of Things

Strobl, Lantschner, Plunger, Aberer

Presso l’impresa ACS Data Systems di Bolzano si è svolta ieri la prima delle tre manifestazioni sulla digitalizzazione organizzate dalla Camera di commercio di Bolzano insieme ad aziende innovative in Alto Adige. Tema centrale erano le opportunità che la digitalizzazione offre alle imprese e le possibili applicazioni dell’Internet of Things.

La serie di manifestazioni lanciata dalla Camera di commercio sulla digitalizzazione è partita ieri sera presso l’impresa ACS Data System di Bolzano. Temi principali dell’evento erano gli effetti dell’evoluzione digitale e l’Internet of Things (in italiano Internet delle cose, in breve IoT).

Dopo il benvenuto da parte dell’amministratore della ACS Data Systems, Luis Plunger, gli imprenditori altoatesini modello hanno parlato della loro impresa digitale e di effetti e cambiamenti provocati dalla digitalizzazione. Hannes Wohlgemut, responsabile marketing e vendite della ewo S.r.l., produttrice di sistemi di illuminazione di Cortaccia, e Alberto Sillitti, Direttore tecnico della produttrice di tecnologie per eventi Connex S.r.l. con sede in Germania, hanno illustrato i vantaggi di Smart Cities e dell’Internet of Things.

Il termine Internet of Things indica l’insieme delle tecnologie che permettono di collegare in rete oggetti fisici e virtuali tra di loro. Esempi noti a tutti sono l’automobile semovente senza guida e la Smart Home, un ambiente domestico moderno che permette di gestire le apparecchiature di casa, comodamente e anche lontano da casa, attraverso lo smartphone.

Peter Strobl, responsabile marketing e vendite dell’impresa di software Infominds S.r.l. di Bolzano, ha presentato le fasi più importanti per diventare un’impresa digitale, mentre Dominik Matt, Direttore di Fraunhofer Italia e Professore presso la Libera Università di Bolzano, è intervenuto sull’Internet of Things e sulla digitalizzazione.

L’azienda ospitante, la ACS Data Systems di Bolzano, è fin dalla sua costituzione nel 1983 un pioniere digitale che offre soluzioni innovative nel settore IT e affianca le aziende nella trasformazione digitale dei processi interni. “Le imprese dovrebbero accogliere con benevolenza l’evoluzione digitale. Le aziende che sviluppano la propria attività attraverso nuove tecnologie e investono in IT acquisiscono un vantaggio competitivo essenziale”, spiega Luis Plunger, amministratore delegato della ACS Data Systems.

“La Camera di commercio sostiene le aziende con servizi digitali, come per esempio gli strumenti per la firma digitale e un programma per la fatturazione elettronica. Inoltre è possibile consultare online informazioni sulle aziende del Registro imprese. Il WIFI offre anche iniziative formative sui temi dell’e-commerce e dei controlli finanziari digitali”, informa il Segretario generale della Camera di commercio, Alfred Aberer.

Seguiranno altre due manifestazioni dedicate in particolare all’”Augmented and Virtual Reality” e all’apprendimento virtuale, il 24 ottobre 2018 presso l’impresa Metall Ritten di Collalbo e il 21 novembre 2018 presso la GKN Sinter Metals di Brunico. Le persone interessate possono iscriversi online presso il reparto PID – Impresa digitale della Camera di commercio di Bolzano, www.digital.bz.it.
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla Camera di commercio di Bolzano, persona di riferimento Irmgard Lantschner, tel. 0471 945 657, e-mail: digital@camcom.bz.it.

Nella foto da sinistra a destra: Peter Strobl, responsabile marketing e vendita, INFOMINDS srl, Irmgard Lantschner, PID - Impresa Digitale della Camera di Commercio, Luis Plunger, amministratore delegato, ACS Data Systems spa, Alfred Aberer, Segretario Generale della Camera di commercio.